Intervista Esclusiva con il Finto Capo della Bethesda!

-Kid Icarus: Buon giorno signor Capo della Bethesda Softworks, come sta? Lei parla italiano?
-Capo della Betsheda Softworks: Si, certo. Mi chiami pure Capo.
-Kid Icarus: Grazie Capo. Allora vado con la prima domanda: ha mai giocato a Shadowrun?

Shadowrun era difficile.

-Capo: No. Cos’è?
-Kid Icarus: E’ un gioco che ha un sacco di somiglianze con Fallout. Ci sono la fantascienza, il cyberpunk, l’horror, i dialoghi e le scelte da gdr, i personaggi che livellano, il karma, etc. Dai, che l’ha giocato!
-Capo: Sta insinuando che abbiamo copiato, fottuta testa di merda?

Le scritte verdi testimoniano che il Capo sta mentendo.

-Kid Icarus: No no, chiedevo. Mi scusi. Allora cosa ci dice su Fallout: New Vegas?
-Capo: L’idea ci è venuta quando abbiamo visto che non avevamo fatto abbastanza soldi con Fallout 3. Uno dei nostri programmatori è venuto nel mio ufficio e mi ha detto: “Ehi Capo: non abbiamo fatto abbastanza soldi con Fallout 3!”. Lì per lì non ci potevo credere. Cioè mi sembrava davvero di avere montagne di soldi. La mia scrivania in pelle di panda però mi diceva che non era così. Potevo avere di meglio. Potevo avere la pelle di ornitorinco.
-Kid Icarus: *sniff* Commovente.

Anche il pod solitario ci suscita commozione.

-Capo: Già. Ma questo vi dà l’idea del perchè i nostri giochi sono così seguiti dai videogamers. I videogamers percepiscono l’amore che metti nei tuoi progetti.
-Kid Icarus: E quali novità ci sarebbero rispetto a Fallout 3?
-Capo: Ci sarà la possibilità di avere più realismo con l’hardcore mode.
-Kid Icarus: Ossia?
-Capo: Sarà più difficile curarsi, il deserto può influenzare la salute del personaggio, bisognerà nutrirsi e via dicendo.

Boh, l'importante è che ci sia roba alla Mad Max.

-Kid Icarus: Interessante, sembra pensato per i giocatori di ruolo.
-Capo: Infatti, per questo amplieremo anche la sezione dei dialoghi e della reputazione del personaggio. Molte scelte determineranno i propri alleati e il prosieguo della trama.
-Kid Icarus: Cos’altro?
-Capo: Più armi, maggiori possiblità di modifiche e di personalizzazione e alcuni implementi al sistema dello SPAV che renderanno più divertente l’utilizzo delle armi bianche.
-Kid Icarus: Il trailer ci mette davanti ad un Fallout più fumettoso.
-Capo: “It’s New Vegas, baby!”.
-Kid Icarus: Cioè?
-Capo:“è Las Vegas”…era inglese…una battuta…
-Kid Icarus:
-Capo:
-Kid Icarus: Non lo faccia mai più.
-Capo: Va bene.
-Kid Icarus: Quindi?
-Capo: Sì, per dire che Las Vegas è pazza e colorata e quindi ci saranno più cose grottesche.
-Kid Icarus: Ma Fallout manterrà la sua anima fantascientifica cupa?
-Capo: Bè non è che parliamo di SuperMario Galaxy eh. E’ sempre fanta horror con un po’ di neon, un po’ di gioco d’azzardo, più prostitute.

Un'esplosione di prostitute!

-Kid Icarus: Ma i vault? Ci saranno i vault?
-Capo: Non lo so. Il trailer non lo dice.
-Kid Icarus: Cosa si aspetta da questo gioco?
-Capo: Voglio rivoluzionare il modo di concepire i free roaming. Voglio esplorare tutte le possibilità che offre la tecnologia attuale per creare qualcosa di così originale e caratteristico che nessuno riuscirà ad imitarlo, come facevano David Braben o la Delphine. E voglio… ahahah nono dai. Voglio la scrivania d’ornitorinco.
-Kid Icarus: Ha un sogno? Un’ambizione?
-Capo: No.
-Kid Icarus: Cosa l’ha spinta a creare videogiochi?
-Capo: Un giochino di tanti anni fa: Shadowrun.

Diobono, quanta trama.

2 querele

Pikkiomania

è uno degli articoli su videogiochi più bello che abbia mai letto. amore cosmico per te.

Controquerela Controquerela

Sporgi querela!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *