videogame_asset
local_offer Recensioni

STOP INTERNET CENSORSHIP!!! Fanculo l’America che HEHEHEHEHE c’abbiamo il presidente negro che fa le facce strane mentre succhia le cannucce

la vendentta dell'interwebs sul negro obamanation=abomination
la vendetta dell'interwebs su obamanation=abomination

e poi si mettono a fare le leggi anti libertà sull’interwebs per poi lamentarsi che la Cina mette le restrizioni quando cerchi “democrazia w l’occidente” sui motori di ricerca – ma grazie al cazzo! Ma la democrazia è merda, l’occidente pure, e noi c’abbiamo un governo non eletto con SuperMario Monti di cui siamo felicissimi (Bisignani-Goldman Sucks-Massoneria-666-NUOVOPAPA2012) mentre SuperMario Balotelli (ANCHE LUI SUCCHIA LE BIBITE) si mette a piangere da Napolitano per motivi oscuri: immaginiamocelo noi, il perché SuperMario Balotelli si sia messo a piangere, DAI, anche perché così possiamo trovare uno spunto per ‘sto pezzo che deve pur parlare di videogiochi e non di persone africane.

SuperMarii
Ricostruiamo l

Secondo me s’è messo a piangere perché ha scaricato il nuovo Humble Bundle pagandolo più di 0.32 €. SuperMari&Monti invece ai videogiochi non ci gioca, infatti è felice e non ci pensa, a ‘ste cose. Non sa neanche che i precedenti Humble Bundle erano belli, in media, e ti prendeva a bene regalare a gente a caso 5 o 10€ in cambio di 3 giochi indie fighi e 2 brutti, tanto poi li aggiungi alla libreria Steam e non ci giochi mai lo stesso, però dai, sì. Erano bei tempi. SuperMarioNegro invece aveva appena scoperto il mondo della beneficenza, voleva proprio sentirsi un figo a regalare soldi a caso pensando di fare beneficenza ai bambini con l’AIDS o cose del genere, mentre sappiamo tutti benissimo che i soldi per gli Humble Bundle se li intascava tutti qualche ciccione nerd dell’Michigan, tipo. Allora ha aperto il suo scintillante PC, ha cliccato su DONA $OLDI e ottieni video giochi, e s’è ritrovato l’Humble Voxatron Bundle nell’inbox della mail (fonte: Gazzetta dello Sport). Per la cronaca, gli Humble Bundle #1/2/3 erano fighi, quelli incentrati su un videogioco particolare già lo erano meno (tipo quelli con Frozen Synapse o Shadowgrounds), però si sorvolava volentieri quando almeno i giochi centrali erano decenti. Stavolta ‘sti fij de na mignotta hanno capito che un botto di gente avrebbe scaricato il Bundle sulla fiducia e hanno preparato LA BUSTA. Purtroppo l’offerta è finita quindi se l’avete comprato ormai è tardi per avvertirvi, però nell’ottica di un articolo di violenza nonsense mi sembrava corretto almeno sfogarsi e partecipare insieme allo spregio di un’operazione del genere. Analizziamo i contenuti di ‘sta merdata:

Voxatron: vabbè, è il gioco principale, è CARINA l’idea di usare i voxel come elementi primari del gioco, cioè tu sei fatto di voxel, i nemici pure, l’ambiente pure, i proiettili pure, i powerup pure, e tutto interagisce e si spacca come quando esplodono i TNT in Minecraft. Io ho questa idea mattissima che nel futuro i videogiochi saranno fatti così, tutti di pixel volumetrici dalle proprietà specifiche, e finalmente la fisica sarà da paura e i proiettili faranno buchi veri nelle persone di voxel e non nelle texture di pixel, e il sangue sgorgherà fatto di milioni di micro molecole voxel e tutto sarà realistico, fanculo le collisioni tra poligoni. Solo che questa è la mia fantascienza privata. Voxatron invece è solo un cazzo di sparatutto old school in ALPHA, ok è carino, ok è dolce, ok c’ha un sacco di livelli fatti dalla community sempre aggiornati, ok c’ha dei comandi imprecisi e pallosi però dai, uno ci spera che diventerà il gioco dell’anno, ma insomma manco è redeemabile su Steam e devi aggiornartelo a mano quando escono le nuove build.

Voxatron
pixel volumetrici a iosa, 8 direzioni, 32 colori o giù di lì

The Binding of Isaac: boh è una merda, sembra uno sparatutto 2D fatto a caso in flash con degli sprite brutti e qualche elemento rpg, i controlli molesti e la grafica fumettosa-gore pietosa. Tornatene su flashgames.it o giochiamoalcomputerallavoro.net

Isacco
boh faccine cutie-horror sangue coi pennelli random di PhotoshopCS3, fondali color merda

Blocks That Matter: inutile. Purtroppo sempre grafica da giochetto in flash da pausa tra pause caffè, animazioni scrausotte da 3 frame l’una, niente fisica intrigante, solo un platformino con qualche cubo (2D) da distruggere/spostare per ammiccare a Minecraft/Terraria. Purtroppo visto nei trailer ti viene quasi da giocarci 12 minuti, poi appena lo installi ti passa. Fanculo tutto.

cubi
grazie Minecraft, ora vanno di moda i cubi e tutto ciò che è fatto a cubi è bello, RIVALUTIAMO RUBIK

Zen Puzzle Garden: mamma mia la pietà. ‘sto coso è indescrivibile: si vede una specie di cortile “zen” dall’alto con il classico rettangolo di sabbia e qualche sasso. Bisogna comandare (cliccando e aspettando si muova) una specie di Krilin pelato col rastrello in mano. Ovviamente le animazioni sono ridotte all’osso, i colori fanno pietà e pare un gioco incluso in Windows 95, in cui lo scopo è rastrellare tutto il giardino senza toccare le pietre, sennò il monaco ci inciampa e si smaterializza (???). Boh è veramente una merda, non so come dire e mi ha fatto pena anche il solo vederne il .rar sul desktop.

dat ass.
DAT ASS.

Chocolate Castle: la grafica peggiora a vista d’occhio – qui siamo proprio dalle parti di pixelloni e sprite di animaletti inquietanti, però almeno il gioco si assesta su un livello di carineria concettuale quasi accettabile. C’è sto castello disegnato con MS Paint nel quale ci sono tavolette di cioccolato che somigliano paurosamente a rettangolini di LSD e bisogna metterci sopra l’animaletto inquietante del colore corrispondente, affinché esso divori tutto il cioccolato di merda e ripulisca il castello. Chi cazzo ce l’ha messo sto cioccolato? Perché disturba se resta nel castello? Perché ‘sti animaletti lo mangiano senza morire? Non me n’è fregato un cazzo manco di controllare se nel gioco ci fosse un tentativo di rispondere a queste domande.

cioccocastello
guardando lo screenshot quasi l'ho rivalutato nella sua acidità cioccolosa

Jasper’s Journey: non lo so, è un platform dove sei ‘sto elfo dal cappello rosa, ci sono margherite e mostri non meglio specificati, è un platform del cazzo dove devi saltare su cose, prendere gemme sospese in aria, sparare a cose, boh, sinceramente non riesco a parlarne. E’ brutto comunque.

Jaspers
EEE DAI UN PLATFORM SENZA NIENTE DI INNOVATIVO!! Saltiamo verso le gemme sospese per aria!

Ora, a me dispiace seriamente di dover dire ‘sta cosa, però l’Humble Voxatron Bundle fa seriamente cagare. Se ne sono accorti pure loro, d’altronde, se alla fine, per cercare di risollevare la situazione, c’hanno infilato dentro Gish, giochino decente innovativo e presentato ammodo, sì. Solo che Gish era già incluso in un Bundle precedente, quindi per gli idioti tipo me che se li sono comprati tutti l’inculata è comunque senza redenzione – il prossimo lo scarico gratis, STRONZI, e lo schiaffo subito su Mediafire.

@balo
negri tutti

Ricapitolando, SuperMarioImmigrato va da Napolitano e si commuove pensando ai suoi 2000$ di beneficenza sprecata, SuperMario&Monti va da Napolitano e giura di non aver mai aspettato Duke Nukem Forever, Moot ci invita tutti a combattere la censura internet americana, noi siamo incazzati perché sono gli Humble Bundle demmerda e i giochi indie demmerda che andrebbero censurati, proprio cancellati dall’interwebz tutta dico, per sempre, come Federico Guglielmi* cancella gli utenti scomodi dal forum, e io per consolarmi apro Portal 2 e mi dico mo lo finisco, e di botto mi trovo davanti alla schermata più bella di tutto il gioco, quando finalmente tutti i pezzi e i trick e i meccanismi si combinano a formare una costruzione concettuale stupenda nella quale speravo sin dall’inizio ma che non credevo potesse realizzarsi:

blotch
come quando completavi i set di Gattiger e potevi trasformarli tutti insieme

, e sboro. Purtroppo è quasi finito e non ho amici con cui giocare il co-op.

* FAMMI CAUSA STRONZO!

16 querele

Pingback: Copons

Pingback: DJ Kimchi

Pingback: DJ Kimchi

Pingback: Pikkiomania

Pingback: Copons

Pingback: DJ Kimchi

Pingback: Copons

Pingback: Pikkiomania

Pingback: Copons

Pingback: zamjatin

Pingback: Pipboy

Pingback: Pikkiomania

Pingback: Kid Icarus

Pingback: PipBoy

Minaccia una querela

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.