Dopo l’unboxing dell’XboxONE (pron: icsbocsone) in anteprima mondiale, neanche a dirlo per non sentirsi da meno Sony decide di inviarci per direttissima e senza esitazione la sua console prossima ventura, l’ormai arcinota PS4 (pron: NO GAEMS), in modo da non perdere tutto il turmoil mediatico procurato dalla pubblicazione su una testata di fama interplanetaria come Gioca Giuè (sito i cui lettori, ci teniamo a ribadirlo, sono gli stessi redattori e basta).

Stamane DUE fattorini (la PS4 è molto pesante) bussano alla porta della redazione di Gioca Giuè e ci consegnano un pacco. Il mittente è proprio la Sony. E il suo contenuto, come avremmo scoperto di lì a poco, è proprio la PS4.
Perciò, in anteprima oserei dire mondiale, ecco a voi il resoconto del nostro incredibile unboxing della PS4!!

NOTA: Sony ci ha chiesto di non rilasciare immagini della console stessa, per motivi di marketing chiari a loro.

TeGems, dalla sua postazione in ufficio, si appresta ad unboxare la PS4.
TehGems, dalla sua postazione in ufficio, si appresta ad unboxare la PS4.

La prima cosa ad uscire dalla scatola è un’altra scatola, che contiene niente. Cioè, in realtà contiene un biglietto con scritto che la PS4 non ha giochi per ora, ma usciranno presto. Vedi sotto per le descrizioni.

Il pad è venduto separatamente, ma sappiamo che è molto simile al Dual Shock 3, solo coi manici seghettati, per una miglior presa.
Ha inoltre un piccolo touchpad sul davanti, che serve a titillare i personaggi dei giochi compatibili (non ce n’è per adesso).
Per il resto è uguale, ma più scomodo.

Zamjatin non soppesa nulla, dato che il pad non è incluso.
Zamjatin non soppesa nulla, dato che il pad non è incluso.

La console supporta, tramite app, il collegamento con i cellulari Android e Apple, per i giochi che lo supportano (non ce n’è per adesso).
Il PSN non funziona per adesso, però è gratis.
I giochi usati non si sa, per ora non ci sono.

Per quanto riguarda il lato estetico, all’occhio risulta decisamente simile ad una PS3, però è più grossa.
Al tatto è liscia.
All’olfatto ricorda il tipico odore di scatola di plastica lasciata in soffitta durante l’estate.
All’udito fa un casino della madonna.
Al gusto sa di sushi.

PipBoy, ragazzo immagine di Gioca Giuè, studia il voluminoso libretto di istruzioni.
PipBoy, ragazzo immagine di Gioca Giuè, studia il voluminoso libretto di istruzioni.

Come già detto, la PS4 non ha giochi per adesso, però presto usciranno le seguenti esclusive:

Killzone 4
Sparare agli alieni, stavolta in 1080p, però è tutto scriptato, premi solo X così non stressa.

Resistance 4
Vedi sopra.

Metal Gear Solid 5 – Geriatric Dept:
Avvincente conclusione di una delle saghe più apprezzate della storia, avrà una campagna di 50 ore (20 ore di filmati CGI, 20 ore di tempi di caricamento, 10 ore di titoli di coda).

Uncharted – La Rissa di Drake:
Reboot dell’adventure game più amato, ci sarà più azione spara spara e niente noiosi puzzle. Drake sarà interpretato dal noto attore Danny De Vito.

Crash Bandicoot
Port del gioco originale PS1, senza upscaling perchè è difficile programmare per PS4. Però girerà a 15 fps stabili (abbastanza, a parte un po’ di screen tearing).

Genji N° BOH
Boh.

God of War 4
In pratica Kratos mena della gente e scopa delle fiche. Niente trama stavolta. La grafica è un pelino più brutta di quella del 3 perchè è difficile programmare per PS4, ma non di tanto comunque.

NOTA CONCLUSIVA:
La PlayStation 4 avrà a livello hardware antialising impostato a -15, in modo da dare maggior nitidezza ai bordi seghettati che tutti amano.

Prezzo per il preordine: 599€.

Insomma DAY ONE.

6 querele

Ottimo articolo, assolutamente non pregiudiziale, scritto con una vena briosa e talvolta autoironica che non dispiace, e soprattutto non dedito ai soliti tafferugli tra fanboys sfegatati. Brava GiocaGiue.

Controquerela Controquerela

Sporgi querela!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.