Enslaved: Odyssey to the West

Action-Adventure (Ninja Theory / Bandai Namco, 2013, PC)

Enslaved: Odyssey to the West è praticamente Prince of Persia del 2008, ma con Goku e Bulma al posto del principe e l’entroterra australiano invece del fantasy in cel shading.

Questo mix tra Dragon Ball e Mad Max vede un palestratissimo Goku schiavizzato da Bulma con l’obbiettivo di fare qualcosa che non ricordo, probabilmente scappare da qualcuno tipo robot matti, cyborg impazziti, o boh, il pericoloso Yamcha credo.
Nel loro viaggio incontreranno anche il buffo maiale Oolong che aiuterà l’improbabile coppia nell’epica battaglia contro Yamcha.

Si salta da un appiglio all’altro con scarsissime probabilità di cadere di sotto; si combatte con la mazzella allungabile e si attraversano le acque radioattive a bordo della nuvola d’oro tanto cara ai fan del manga originale.

Voto: 7


100K Mila Recensioni in 100K Mila Giorni è l’eccezionale rubrica di Gioca Giuè in cui Copons recensisce ogni singolo videogioco mai realizzato nella storia dell’universo, il cui totale stimato è appunto, uno più uno meno, 100K mila (avete capito bene: 100000000).
Come da titolo, pubblicheremo una recensione al giorno da qui all’eternità.

2 querele

Sporgi querela!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.