One Piece: Treasure Cruise

Gacha (Bandai Namco, 2014, Android)

Il gioco free2play più generoso della storia. La Bamco non perde occasione per regalare caterve di rainbow gems (i cazzilli che si comprano coi soldi veri) con qualsiasi scusa possibile.
Accedo quotidianamente a One Piece: Treasure Cruise più o meno dal day one occidentale e non è passato giorno che non mi sia arrivata (almeno) una gemma in omaggio.
Già solo per questo gli si dovrebbe dare un 10 secco.

Ma per fortuna, il gioco ha ben altre qualità invidiabili.
In primis va sottolineato come il team di sviluppo sia palesemente fan di One Piece, dimostrandolo ogni giorno con disegni ripresi direttamente dagli artwork di Eiichiro Oda e animazioni sempre pertinenti al tono e ai personaggi.
E poi c’è la quantità industriale di eventi (e novità, ed evoluzioni delle meccaniche) che viene tirata di continuo in faccia al giocatore, riducendo quanto possibile l’inevitabile ripetitività del gioco.

È difatti proprio il gameplay l’elemento limitante del gioco: una volta capita la giusta strategia per affrontare un livello, i combattimenti si riducono a pigiare cose col corretto tempismo e grindare per ottenere più personaggi o altre robe per far salire di esperienza i personaggi ed evolverli a versioni più coatte.

Voto: 8


100K Mila Recensioni in 100K Mila Giorni è l’eccezionale rubrica di Gioca Giuè in cui Copons recensisce ogni singolo videogioco mai realizzato nella storia dell’universo, il cui totale stimato è appunto, uno più uno meno, 100K mila (avete capito bene: 100000000).
Come da titolo, pubblicheremo una recensione al giorno da qui all’eternità.

2 querele

Copons

Emilio Poeri ha querelato:  

A finale mi è piaciuto più il gioco di hitman su android

Hitman GO però è a pagamento!

Controquerela Controquerela

Sporgi querela!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.