videogame_asset
local_offer Recensioni

Il sogno è ora realtà! Da oggi (da qualche giorno ma vabbè) è finalmente possibile vestire i cazzutissimi panni del cazzutissimo Cazzopollo in un videogioco!
Come “chi è Cazzopollo”? È uno dei meravigliosi personaggi creati da quelli di Fumetti Disegnati Male, autori di tanti capolavori, tipo Brocco Siffredi e Sborropippo! Se non li conoscete correte subito a rimediare, altrimenti Speroni vi dice tutto quel che pensa di voi!

Insomma Cazzopollo, giusto per spiegare un po’ meglio questo personaggio con sto nome così criptico, è un pennuto testa di cazzo che eiacula addosso alla gente. Anche nel gioco, ovvio. Di solito nelle vignette le persone finiscono per affogare facendo versi strani tipo “gurgle”, “bulbe”, “ghorgh” e persino dei volgarissimi “ostrega”.

cazzopollo
SPRUETZ IN TREDDÌ!!!

Lo sviluppatore indipendente leobarbaro.technology ha da poco reso disponibile Free Cazzopollo, omaggio videoludico per dispositivi Android che è stato bannato dal Play Store, su cui rimane solo una vecchia versione denominata “MembroGallo Town. Il consiglio è dunque quello di scaricarsi l’APK fornita direttamente dal dev, che oltretutto sta continuando ad aggiornare il gioco!!

Se invece volete passare giornate intere a leggere bellissimi fumetti disegnati non proprio nel migliore dei modi possibili, allora andate subito QUI.

Ah, giusto, ecco la recensione:

N.B.: Sì, lo so, nella vignetta ci sta scritto MEMBROGALLO TOWN, ma sono pigro e cambiare il nome era troppa fatica!

Scherzetto! Il vero voto non è 8.5 ma 10! 10.0!!!

10.0
Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

1 querela

Sì, ma Lucabiusi?

Vecchio?

Frocio?

Quarantenne?

Succhiacazzi?

Ne vogliamo parlare, della gaia gayezza vegliarda di Lucabiusi di Altamura?

No?

Va bene ciao

Controquerela

Minaccia una querela

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.