videogame_asset
local_offer Recensioni
assassin’s creed merda

La premessa è che io sono entrato da Gamestop (“NOOO CHE SCHIFO LA MERDA, PRENDETE I SOLDI DA GAMESTOP, BLAAA, BLAAAAAAAAH!”) per prendere Xcom, ma sullo scaffale delle novità troneggiava, bellissima, la confezione di Dishonored, lo steampunkmagicstealthandbreakfast dell’anno. Un regazzino lo provava su una ps3 in un angolino. Mo’ il regazzino doveva essere uno schiavetto cinese di quelli che prendi in saldo per fargli provare i giochi, perchè dai, Dishonored è uscito da 2 giorni e ‘sto qua saltava, si appendeva ai cornicioni, tagliava gole e conosceva le mappe a menadito che io dopo un anno che gioco a Skyrim non so ancora come è fatto Riverwood, che è il primo villaggetto puzzetto a 4 case che incontri. Madò che figata, regazzino cinese. E insomma ho preso Xcom. Lo porto a casa, installo la patchetta day one e inizio e si freeza ed è buggato che sembra un gioco della Bethesda. Allora m’incazzo, torno al negozio e prendo Dishonored, un gioco della Bethesda.

ps3 un po’ al risparmio, ‘sto corridoio nobile non c’ha tanta roba

Due accenni sulla trama di Dishonored che è bellina e accattivante: ci sta un tizio, il protagonista, che è un po’ una specie di anonima leggenda dello sfunezzo (una sorta di cazzonaggine da buoni a nulla un po’ genetica, un po’ consapevole) e gli va di lusso: sembra che si faccia l’imperatrice buona, forse l’ha pure ingravidata (non so eh, non ho finito il gioco, mica so tutti i retroscena) e tutto in questo bel mondo vittoriano art déco di aristocratici burloni che pensano a divertirsi e alle prostitute. Ci sono le balene morte in un ruolo importante. Il protagonista non è che voglia distinguersi eh, anzi è sempre in modalità stealth. Poi va che arriva un cattivone, tipo capo dello sfunezzo e uccide l’imperatrice e vuole tenersi il mondo degli aristocratici burloni per sè e rinchiude il protagonista nelle prigioni declamando il decreto regio: “Per i poteri regi a me conferiti, ti rinchiudo e poi ti uccido perchè sennò tu dici la verità.” e lo tortura un po’ con i bastoncini appuntiti. Più avanti c’hai anche la missione che ti vendichi, ma facciamo un passo alla volta. Dicevo, allora il protagonista viene aiutato da certi amici, anche loro dediti allo sfunezzo, che fanno un po’ di tutto: militari, nobili decaduti, fumettari, giuristi. Loro gli dicono in un bigliettino lunghissimo che gli arriva in galera: “Yo guarda, non è che puoi uscire di lì e fare un casino, no, devi aspettare un attimino, yo, in fondo tu sei il re topo dello sfunezzo, cioè alla fine non combini mai un cazzo, ma mo’ t’insegniamo l’arte che se premi O vai in stealth, occhio se ti beccano o il piano va in tilt. So che magari l’idea non ti sfizia, ma resta in campo per riformare la giustizia!”. Il protagonista preme O sul pad e comincia l’avventura, cioè che poi deve fare fuori il capo dello sfunezzo e i suoi attendenti uno per uno, nel frattempo uccide topi e qualcuno dice che si prende finanziamenti dai nobili potenti dello sfunezzo, ma allora com’è che sembra sempre uno straccione?

grande successo ‘sto pub

La versione pc è una bomba, ma io ho solo quella merda della ps3. Che è fighissima lo stesso, NON HA BUG SANTODDIO. Il gioco lo puoi riassumere in Thief incontra Deus Ex e insieme, camminacammina, incontrano Bioshock. Ma con più agilità: io corro e salto e mi arrampico e uso le magie per fare lo stealth del futuro. Mi rifaccio le missioni dieci volte perchè le puoi completare in un paio di modi diversi seguendo 4-5 percorsi differenti ad ogni giro. La grafica ps3 è davvero bellina, l’hanno semplificata perchè sennò col cazzo che girava così fluida (non ho avuto un freeze in 30 ore di gioco) e già questo dovrebbe farvi prendere in mano la scatola e guardare se veramente c’è scritto “Bethesda” in fondo a destra, se la vedete, chiudete gli occhi e riapriteli e assicuratevi che sia ancora lì e se è ancora lì cominciate a grattare, magari è un adesivo. Comunque gli puoi dire tante cose a quei ragazzi lì, tipo che sono attaccati al grano e che prendono programmatori e game tester dalla strada, ma sono tra i pochi che fanno giochi con due palle e personalità COSI’.
A ‘sto giro comunque gli è andata di lusso.

le prostitute son lì, ma non ci puoi fare niente: un po’ un pacco.

Ecco il camminattraverso, che vi può servire:

-Leggi il bigliettino e scappi dalla prigione
-Vai in un pub, rubi e poi fai la presa al collo a della gente
-Vai in un bordello poi fai la presa al collo a della gente, ma non puoi andare colle prostitute, neanche dopo averle stordite.
-Vai ad una festa e fai prese al collo
-Vai nella torre per fare una presa al collo al capo dello sfunezzo

domani lo finisco e vi dico se avete ingravidato voi l’imperatrice.

PS3

GRAFICA

+ veloce
– si potevano impegnare un po’ di più
90

SONORO

+ fa atmosfera
– i bisbigli dopo un po’ rompono il cazzo
92

GIOCABILITÀ

+ si padroneggia bene
– un po’ d’interattività in più non guastava
92
92
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

17 Querele
Dal più vecchio
Dal più nuovo Dal più votato
Inline Feedbacks
View all comments