videogame_asset
local_offer Recensioni
La cover del gioco
La cover del gioco

Ragazzi questo è il nuovo capolavoro dei tipi della Blizzard, quelli che c’hanno regalato cose come Dune 2 e Sam & Max: Hit therron. Bio shock inizia che tu voli in cielo perchè sei morto e ti allei con una specie di angelo vestito da troia steampunk e insieme balzate nel castello del cielo, Laputa, e sparate agli americani. Il gioco è una metafora. gg457La grafica del gioco usa il cel shading per le anfore e il motion capture per le nuvole e ricorda un po’ castle of illusion per megadrive. Il sonoro del gioco alterna musiche dei Neutral Milk Hotel a quelle dei Titus Andronicus, in particolare gli album Picaresque e Think Tank e si adattano particolarmente alle ambientazioni di gioco che sono il luna park, la scuola elementare, l’ospedale, la chiesa sconsacrata e le scale infinite (da qui il titolo) che arrivano sotto il lago. Durante questo gioco della Level5 spari in prima persona, ma con un sistema innovativo che non può essere spiegato a parole per cui immaginatelo. Sembra che i mobili del gioco siano tutti indistruttibili, non è un errore o scarsa interazione, è proprio voluto perchè son fatti in una lega potentissima di un minerale che si trova solo nelle caverne carsiche, ma ha un nome che è più complicato della formula chimica che cmq è CH4CH14O22N4CH32 circondato da un sacco di Stronzio. Il nome sarebbe StroCH4CH14O22N4CH32nzio. gg452

Il gioco (è un gioco) usa la tecnica del film interattivo, cioè si spara coi cannoni in prima persona poi arriva hideo kojima e ti spiega che in realtà sei tu che spari nelle scuole americane perchè hai preso l’ispirazione da un film, elephant. La storia del gioco è anche molto triste, con super mario non succedeva. gg454

Inevitabile il confronto con i due giochi precedenti, Streets of Rage 1 e 2. Erano meglio quelli. In definitiva GOTY, bellissima campagna promozionale con due fidanzati che si fanno saltare in aria per via degli zombi e in omaggio il libro degli incantesimi, ma non in america perchè hanno esaurito tutto in preorder.

PS3

GRAFICA

+ il miglior 2D dai tempi di Spyro
– pixel non sempre all’altezza
– le persone sembrano tutte matte
94

SONORO

+ musica techno incalzante d’atmosfera punk
– tonino accolla non sempre adatto a doppiare le donne
– i voxafoni gracchiano
96

GIOCABILITÀ

+ si spara come metafora del cazzo
– i controlli copiati da quackshot
– sarò più preciso quando lo compro
93
5
Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

13 querele

ecco questo è il vero messaggio trasmesso da BI. Unico punto positivo i Neutral Milk Hotel che fanno emozionare per il resto merda cinese

Controquerela

Bellissimo, non piangevo così per la trama di un gioco dai tempi di Theme Hospital

Controquerela

OH! ho iniziato a giocarci è fico.
PRO: non fai escort mission per tutto il gioco come temevo
CONTRO: le escort mission di bosciò 2 empatia massima ce potevano mette qualcosa così cmq
PRO: combattimenti colle brecce
CONTRO: poca tensione generale nell’esplorazione, rapture era più horror cacarella
PRO: finirà col magone lo so
CONTRO: boss debolucci
PRO: pikkiomania è finalmente contento e sta zitto
CONTRO: il museo indiani/cinesi non è come il vigamus

Controquerela

Minaccia una querela

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.