videogame_asset
local_offer L'Angolo della Posta

Siamo una generazione cresciuta a pane e dottor House, quindi sappiamo benissimo che cercare consiglio medico su Google è sbagliato e in alcuni casi addirittura controproducente.
Fortunatamente però, l’amabile briccone Greg non ha mai parlato di Gioca Giuè. Ed è per questo che riceviamo in continuazione email che ci chiedono aiuto e supporto dai nostri tanti debilitati lettori.
Con questo articolo vorrei tentare di risolvere i problemi più complessi e donare speranza a tutti.

¡Avviso importante che non c’entra una ceppa con l’articolo!

Una settimana fa si laureava (specializzato, mica olive) in BIOCACATE il nostro Blasonato Autore zamjatin! Congratulazioni!
Augurandogli una vita di rane sezionate e topi infettati con la SLA, gli dedico questo articolo nella speranza che la medicina naturopatica possa finalmente soppiantare quella scientifica, lasciandolo così per sempre disoccupato!

Rimedio

Maria Grazia V.
Da circa un mese ho forti capogiri al risveglio tanto da dover restare seduta finchè non passano. A volte anche a letto quando muovo la testa. Cosa fare?

Cara Maria Grazia, il tuo è un classico caso di Confusione. Probabilmente hai subito un incantesimo di Charm.
Non preoccuparti, però! L’erba Rimedio, presa 4 volte al giorno per 3 giorni, risolverà i tuoi capogiri. Ed è in vendita in qualsiasi negozio di oggetti!

Esuna

Cinzia A.
Dopo un paio di episodi vissuti come umiliazione da parte del mio compagno mi sono comparse sul seno ds delle macchie rosse; non prudono, non si sentono al tatto; di forma e dimensioni diverse le ho subito interpretate in questo senso ma non sono mai andate via. Nel frattempo il mio compagno è diventato ex e malgrado ciò le macchie c’erano sempre. La Dr.ssa M. mi ha consigliato di applicare dell’olio di oliva con Vervain e Centaury. Dopo una settimana non è cambiato niente, ma mi sono resa conto di essere ancora arrabbiata e rancorosa verso il mio ex compagno, quindi ho aggiunto Holly e Willow e ho continuato le applicazioni. Sono bastati 3 giorni e le macchie stanno scomparendo!!!!!

Ah, quanto ci piacciono le storie a buon fine!
Cara Cinzia, appare vieppiù chiaro che le tue macchie non erano altro che il sintomo visivo di un incantesimo di Maledizione, curabile facilmente, oltre che con una mistura di Vervain, Centaury, Holly e Willow, anche con l’abilità Esuna.

Ago d'Oro

Valentina V.
Buonasera, sono nuova della pagina e sono molto incuriosita dagli argomenti trattati, in ogni caso vorrei chiederle che consigli da per chi vuole smettere di fumare e che consigli da oltre alla dieta a chi vuole dimagrire parecchi chili? grazie

Buonasera Valentina.
Che dire. Innanzitutto è ovvio che il modo più efficace per dimagrire e smettere di fumare è la forza di volontà. Esaurita quella, accorrono in tuo aiuto i nostri rimedi.
Pungolati con un Ago d’Oro tutte le notti (a piacere) per due mesi, due mesi e mezzo se sei davvero tanto ma tanto grassa, e vedrai che in men che non si dica i tuoi problemi saranno risolti.

Piuma di Chocobo

Roberto C.
una ragazza che circa un mese fa ha visto sparire di colpo le quotidiane crisi di ansia e di panico quando le ho detto di mettere la sensazione della mamma in gola, dove aveva il sintomo. Stava per essere ricoverata d’urgenza per insufficienza polmonare: era scesa a 1,4 lt ma facendo molto pranayama (esercizi yogici di respirazione) funzionava meglio di quello che risultasse dal test. Mi ha scritto oggi che non ha mai più avuto nemmeno un accenno di crisi.

Ciao Roberto, sono molto contento per la guarigione della tua amica!
Gli attacchi di panico sono una cosa seria e come tale non vanno sottovalutati. Nell’impossibilità di praticare la comunque utile pratica del pranayama, il mio consiglio in genere consiste nello sfregare delicatamente sotto il naso una Piuma di Chocobo, una volta al giorno, appena prima di addormentarsi.

Fazzoletto

Tutti I.
Quali fiori mi consiglia per difficoltà nel rilascio di vecchi pensieri e relazioni? Manifestati con emorroidi, ragadi e stitichezza? Grazie mille!

È in effetti molto semplice risolvere questo genere di difficoltà: è sufficiente soffiarsi vigorosamente il naso con un comune Fazzoletto (lo può acquistare anche nei negozi d’oltralpe dove è conosciuto come “Handkerchief”).

Collirio

Teodoro B.
Cara dottoressa, ho chiesto un consiglio qualche giorno fa per catarro tubarico all’orecchio sinistro, ma in realtà mi è stato detto che ho un’otite all’orecchio medio che provoca catarro e l’orecchio non drena. Aggiungo anche che ho la pressione dell’occhio sinistro alta. (in famiglia ci sono stati di glaucoma) Occhio che soffre a fasi alterne, di uveite (sindrome di Bechet) Mi incuriosisce il fatto che le patologie si siano presentate sempre a sinistra, ma mi sfugge il significato, e forse invece sarebbe importante per avviare un processo di autoguarigione. Che cosa mi consiglia? La ringrazio anticipatamente e spero di poterla conoscere presto.

Provi ad usare una goccia di Collirio all’occhio sinistro, 4 volte al giorno. Non è raro infatti che il catarro tubarico sia dovuto proprio a patologie di natura oculare. Lasci perdere Bechet e vada di Collirio (per non più di 2 mesi consecutivi, che gli effetti collaterali potrebbero essere letali).

Antonella M.
Cara Dott.ssa quando un bimbo di 5 anni ha mal di testa cosa si fà?

Nulla.

Intendo ringraziare la dottoressa Gabriella Mereu Fans per i preziosi consigli e il sostegno che ogni giorno mi offre grazie alla sua terapia verbale.

11 querele

Distinto dottor Copons,

sono stato attaccato da un fungo mentre facevo la doccia in piscina e i PV mi scendono molto rapidamente e da qualche secondo soffro di una disfunzione erettile. Secondo lei devo utilizzare un Hero Drink oppure è meglio morire e aspettare una Code di Fenice?

grazie
K.I.79

Controquerela

grazie copons per la dedica, ma come dissi alla commissione alla fine della mia discussione, “tanto lo sappiamo benissimo che so tutte cazzate”.

Jotaro Giugliano hai vinto 2 gp!

Controquerela

Ma gliel’hai detto in francese? Tipo “ceux-ci sont que des conneries” (avec la permission de Google Traduire)?

Controquerela

no, gliel’ho detto in italiano, e ho reiterato il concetto durante la presentazione facendo scorreggine con l’ascella ogni volta che dicevo “i dati mostrano che”.

Controquerela

Gentile Redazione,

desideravo esprimere un parere positivo riguardo le sopra consigliate “Code di Fenice” che, nonostante le mie perplessità iniziali (ne acquistai due nel 1998 da un amico ingegnere aereonautico) posseggono invero le dette capacità rigenerative. E’ grazie ad esse se posso trovarmi di nuovo qui e, accumulata l’esperienza necessaria, portare la politica italiana ad un livello superiore.

in fede,
Bettino Craxi

Controquerela

come dice il Cristicchi, di cui Copons è sosia:

C’è l’Italia paese di Santi pochi idraulici e troppe badanti. C’è l’Italia paese della Liberté Egalité e del Gioca Giuè.

Controquerela

Noi però facciamo parte delle troppe badanti che poi la domenica pomeriggio, quando le cerchi, non ne trovi mai.

Controquerela

Aggiornamenti dalla pagina della d.ssa Mereu Fans:

Carla G.
muori
circa un’ora fa · Non mi piace più · 2

Roberta M.
la seconda che hai detto!
59 minuti fa · Non mi piace più · 2

Controquerela

Minaccia una querela

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.