videogame_asset
local_offer Gli Specialoni

Dopo anni passati sui “giochini” (come denominati da parenti basiti), attraverso a numerosi studi sul campo praticati tramite sofisticati modelli empirici e soprattutto grazie alla straordinaria innovazione portata alla massificazione dell’Internet che mi ha permesso così mirabolanti incontri durante la mia esperienza di online gaming, sono giunto alla conclusione che il videogiocatore può essere ineffabilmente classificato secondo la piattaforma di preferenza.

E quindi:

A) XBox360

Tale categoria è generalmente interessata a giochi estremamente mainstream i cui trailer possono essere visti durante le pause pubblicitarie di StudioSport. Tali giochi si differenziano nelle seguenti sottocategorie:

– Giochi con la grafica paura

– Il nuovo CoD

– Il nuovo PES (ma anche Fifa)

Frase chiave: minchia zio, PES13 fa PAURA!!!

B) PS3

Fedelissimo alla propria casa produttrice preferita da almeno 5 generazioni di console (che comprerebbe comunque, anche se fossero fabbricate usando degli stronzi), è iper esigente, e si lava poco.

Importa giochi dal Giappone, predilige le esclusive anche se estremamente merdose, e deride in maniera aggressiva i “profani”.

Frase chiave: MGS >>>>> Halo, TROLOLOLOLOLO!!11!! STFU!

C): Wii

‘Nuff said.

D) PC

Vecchio, deluso dall’industry, odia i bimbiminchia senza accorgersi di condividerne comunque a grandi linee le caratteristiche psicologiche. Fa l’alternativo, si interessa di giochi indie, e pur potendo piratare senza problemi si ostina ad acquistare tutto originale.

Frase chiave: hai provato l’ultima mod di World of Goo con le palline fatte di mestruo? Bomba!

E) Categoria bonus: mobile/portables.

 

3 querele

il mostro multipiattaforma esiste? è il final boss? oppure consideriamo che non c’è la vera multpiattaformità, ma ci sarà sempre un minimo di preferenza? la tipa della wii ha le multipiattaforme?

Controquerela

Minaccia una querela

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.